Testa d’uomo o testa di Benito Mussolini

Giandante X (Dante Pescò)
Testa d’uomo o testa di Benito Mussolini, 1924 c.
bronzo
40 x 38 cm
Giandante X, anarchico, fonda nel 1922 un gruppo anti-fascista. Nel bronzo rappresenta la testa di Mussolini, coperta da un elmetto, con lineamenti molto marcati e caricaturali.

Bibliografia:
a cura di R. Cremonini, C. Adams, S. Gundle, Against Mussolini. Art and fall of a dictator, Estorick Collection of Modern Italian Art, London, 2010
a cura di F. Mazzocca, Novecento, Arte italiana tra le due guerre, ill. pag. 141, Silvana Editoriale, Milano, pp. 407, 2013

Esposizioni:
2010, London, Against Mussolini. Art and fall of a dictator, Estorick Collection of Modern Italian Art
2013, Forlì, Novecento. Arte e vita in Italia tra le due guerre, Musei San Domenico

Dello stesso Tema

Degli stessi Anni